Favignana e le sue bellezze 2018-06-04T16:10:40+00:00

Favignana e le sue bellezze

Isola maggiore dell’arcipelago delle Egadi,Favignana è conosciuta anche con il nome di Aegusa(dal greco “isola delle capre” proprio per la loro abbondante presenza).

Uno dei tratti distintivi dell’isola è sicuramente il suo aspetto, simile ad una farfalla:negli anni Settanta il pittore Salvatore Fiume la soprannominò proprio “la grande farfalla sul mare”.

Favignana è senz’altro una delle località balneari più richieste ;se da un punto di vista naturalistico-paesaggistico offre tutti i colori del mediteraneo,che vanno dal blu del mare alle sue acque cristallline,dalle sue spiagge dorate ,ai fondali mozzafiato, agli ancora emozionanti tramonti, da un punto di vista archeologico e culturale, è possibile annoverare l’incantevole Palazzo Florio,edificio che ospitava personaggi illustri dell’epoca durante il periodo della mattanza, e che,costruito a fine 800 ,alterna lo stile neogotico per ciò che concerne la parte esterna allo stile Liberty degli arredi interni.

L’ex stabilimento Florio ,che ha scritto la storia di questa meravigliosa isola :anticamente una vera e propria tonnara con annesso stabilimento per la conservazione del pesce ,e che si rivelò vera e propria fonte di sussistenza economica per gli abitanti dell’isola.

Divenuto museo nel 2009 raccoglie reperti preistorici ,risalenti ad epoca romana, e,se non altro,la storia della stessa famiglia Florio ,le testimonianze di coloro che hanno lavorato per gli stessi e tanto materiale sulla lavorazione del tonno e la vita di tonnara.

Infine,ma non meno rilevanti, vanno menzionati il castello di Santa Caterina,di epoca normanna, sorto nel luogo dove, durante la dominazione saracena ,preesisteva una torre di avvistamento ,oggi luogo dal quale è impossibile non godersi una vista mozzafiato; le grotte, veri e propri siti di interesse archeologico,le splendide ed imponenti cave di tufo ,simbolo, anticamente, anche queste,di sostentamento dell’isola.

E se, una volta l’attività economica dell’isola si basava proprio sulla pesca del tonno e sull’attività estrattiva del tufo, oggi, punta quasi esclusivamente sul turismo, grazie quasi unicamente,alle meravigliose spiagge,tra cui Cala Azzurra,sicuramente la più conosciuta e facilmente raggiungibile o Lido Burrone e la Praia,assolutamente consigliate per famiglie con bambini.

Cala Graziosa,Cala Rotonda,Punta Fanfalo e Punta Sottile sono invece luoghi adatti agli amanti dello snorkeling, grazie al loro susseguirsi di calette e piccole insenature

Ed infine non possiamo non nominare Cala Rossa, la più famosa e,senza ogni ombra di dubbio,una delle più belle d’Italia.

Servizio traghetti Isole Egadi a cura di Traghettilines